www.SchedeDiGeografia.net   
  Torna alla home page Iscriviti alla nostra newsletter gratuita Mandaci una mail    
     
   
 
     
     
 
La regione climatica adriatica
Temperature, precipitazioni, venti della regione climatica adriatica
 

 
Dove troviamo la regione climatica adriatica?

La regione climatica adriatica comprende tutta la zona costiera situata tra:

  • il Golfo di Trieste;

e

  • il Gargano.

Regione climatica adriatica

Cosa condiziona maggiormente il clima di questa regione? Il clima di questa regione è condizionato dalla presenza del Mare Adriatico che mitiga le temperature.

Tuttavia, questo mare è poco esteso e, soprattutto nella parte settentrionale, è poco profondo: quindi esso riesce ad addolcire solo in parte le temperature, in particolare in inverno, quando soffiano i venti forti provenienti da nord-est (bora).

Occorre poi tenere presente che il Mare Adriatico è lambito da una corrente fredda che scorre da nord a sud.

D'altra parte questa regione presenta caratteristiche climatiche variabili a causa della estensione verticale.

 

Quali sono le caratteristiche della regione climatica adriatica?

 

La regione adriatica è caratterizzata da temperature invernali più basse rispetto a quelle delle corrispondenti latitudini della regione ligure-tirrenica. La differenza di temperatura si attesta su alcuni gradi.

 

Come sono gli inverni e le estati nella regione  adriatica? jiNella parte più settentrionale della regione adriatica, fino all'altezza delle Marche:
  • gli inverni sono piuttosto freddi. Le temperature medie si aggirano intorno ai 5° C anche per effetto della bora che soffia su tali zone;
  • l'autunno e la primavera sono spesso piovosi;
  • l'estate è calda e afosa e sono frequenti i temporali.

 

Scendendo più a sud il clima diventa più mite e le precipitazioni si riducono.

 

Come sono le precipitazioni nella regione adriatica?

 

Le precipitazioni sono più scarse rispetto a quelle della regione ligure-tirrenica. Questo perché, l'afflusso dei venti umidi provenienti dal Mar Tirreno, è bloccato dagli Appennini.

La siccità estiva è più accentuata soprattutto nelle zone meridionali.

Il Tavoliere della Puglia è una delle regioni più aride dell'Italia con meno di 500 mm di pioggia annua.

In inverno, nella zona settentrionale, sono frequenti le nevicate.

 

Quali sono le stagioni più piovose nella regione adriatica?

 

La piovosità si concentra:

  • nei mesi primaverili ed autunnali a nord;
  • in quelli invernali a sud.

 

Quali venti sono tipici di questa regione? La parte più settentrionale della regione climatica adriatica è esposta ai venti freddi provenienti da nord-est, tra i quali vi è la bora.

Ciò è dovuto al fatto che le Alpi Giulie, data la loro modesta altitudine, non riescono ad impedirne l'afflusso.

 

Indice argomenti sull'Italia

 

 
 

 

 

 

www.LezioniDiMatematica.net


 
www.StoriaFacile.net

 
www.EconomiAziendale.net

 
www.DirittoEconomia

 
www.LeMieScienze.net

 
www.MarchegianiOnLine.net

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della L. n.62 del 07.03.2001.

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Discaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681