LA LINEA DEL CAMBIAMENTO DI DATA

PERCHÉ OCCORRE CAMBIARE LA DATA QUANDO SI ATTRAVERSA L'ANTIMERIDIANO DI GREENWICH?

 

Cosa si intende per meridiano di Greenwich?

Il meridiano di Greenwich è detto anche meridiano fondamentale: esso passa per l'osservatorio astronomico di Greenwich presso Londra.

Perché è importante il meridiano di Greenwich?

Il meridiano di Greenwich è importante perché, per convenzione, esso ha longitudine pari a zero gradi.

Tale meridiano è il meridiano centrale del primo fuso orario. Quindi, quando a Greenwich è mezzogiorno,in tutte le località situate nel fuso orario successivo, andando verso Est, sarà l'una. In quello ancora successivo saranno le due e così via.

Se dal meridiano di Greenwich ci spostiamo al fuso orario immediatamente precedente, verso Ovest, qui saranno le 11 di mattina, in quello ancora precedente le 10 e così via.


Fusi orari

Cos'è l'antimeridiano di Greenwich?

Partendo dal meridiano di Greenwich e compiendo mezzo giro della Terra ci ritroviamo sull'antimeridiano di Greenwich che ha una distanza di 180° dal punto di partenza sia se ci muoviamo verso est che se ci muoviamo verso ovest.

L'antimeridiano di Greenwich è il meridiano centrale del 13° fuso orario.

Perché esiste la linea di cambiamento di data?

Immaginiamo di fare un viaggio intorno al mondo con un mezzo così veloce da poter compiere il giro del mondo in pochi attimi e immaginiamo di spostare le lancette del nostro orologio ogni volta che ci spostiamo da un fuso orario all'altro.

Supponiamo di partire dal primo fuso orario, quello che comprende il meridiano di Greenwich, alle ore 12 di un giorno x e di spostarci verso est. Arrivati all'antimeridiano di Greenwich sarebbero le ore 24 del giorno x. Proseguendo il viaggio muovendoci sempre verso est, nel fuso orario successivo sarebbe l'una di notte del giorno x+1 e continuando nel viaggio torneremmo sul meridiano di Greenwich alle ore 12 del giorno x+1. Ma, in realtà, il nostro viaggio non sarebbe durato un giorno, ma solo qualche attimo.

Supponiamo ora di partire sempre dal primo fuso orario, quello che comprende il meridiano di Greenwich, alle ore 12 di un giorno x e di spostarci verso ovest. Ogni volta che attraversiamo un fuso orario spostiamo indietro le lancette dell'orologio, alle 11 del giorno x, alle 10, alle 9, fino ad arrivare all'una del giorno x. A questo punto, passando il fuso orario relativo all'antimeridiano di Greenwich sarebbero le ore 24 del giorno x-1. Proseguendo il viaggio muovendoci sempre verso ovest, torneremmo sul meridiano di Greenwich alle ore 12 del giorno x-1. Quindi il nostro orologio segnerebbe il giorno precedente.

Per ovviare a questo inconveniente si è pensato di istituire la linea del cambiamento di data che è situata sull'antimeridiano di Greenwich.

Quando si attraversa questa linea andando verso est si deve ripetere la stessa data. In questo modo, nell'esempio precedente, torneremo a Greenwich nello stesso giorno.

Quando si attraversa questa linea andando verso ovest dobbiamo passare al giorno successivo. In questo modo, nell'esempio precedente, torneremo a Greenwich nello stesso giorno.


Linea del cambiamento di data

 
 
 


StoriaFacile.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

EconomiAziendale.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter