LA STRUTTURA DEL SOLE

STRUTTURA INTERNA DEL GLOBO SOLARE

 

Qual è la struttura del Sole?

Possiamo immaginare la struttura interna del Sole come una serie di involucri concentrici.

Le parti del Sole sono:

  • il nucleo;
  • la zona radioattiva;
  • la zona di convergenza;
  • la fotosfera;
  • la cromosfera;
  • la corona.


Struttura del Sole

Cos'è il nucleo?

Il nucleo è la parte più interna del Sole, il suo nocciolo.

Il nucleo è per noi invisibile.

Al suo interno la pressione è elevatissima, arriva a miliardi di atmosfere e la temperatura raggiunge i 20 milioni di gradi.

Cos'è la zona radiattiva?

Nella zona radiattiva il calore prodotto all'interno del nucleo viene trasmesso all'esterno per irradiamento poiché qui la pressione e la densità sono ancora talmente elevate da non permettere il movimento di masse fluide.

Cos'è la zona di convergenza?

La zona di convergenza è detta anche zona di convezione. Qui la pressione e la densità sono abbastanza basse, tali da permettere dei movimenti di materia che portano fino in superficie il calore creato all'interno del nucleo.

Cos'è la fotosfera?

Il termine fotosfera significa sfera di luce.

La fotosfera è l'involucro che racchiude il nucleo. Essa non è altro che la superficie del Sole ed è composta da materia fluida ed incandescente.

La fotosfera ha una superficie disomogenea nella quale si trovano le facole e le macchie solari.

Cosa sono le facole?

La parola facola significa punto luminoso. Le facole sono zone particolarmente luminose della fotosfera dovute alla presenza di intensi campi magnetici.

Cosa sono le macchie solari?

Le macchie solari sono chiazze più o meno scure determinate dai forti campi magnetici presenti sul Sole.

Esse sono formate da un nucleo scuro di gas relativamente freddo. Il nucleo viene chiamato anche ombra ed è circondato da una zona grigia detta penombra.

Le macchie solari possono avere forme e dimensioni molto diverse e variare nel tempo.

Da esse fuoriescono dei potentissimi getti di gas detti brillamenti.

La dispersione nello spazio di particelle della corona solare genera il vento solare. Esso investe tutti gli altri corpi celesti del sistema solare.

Si ritiene che le macchie solari siano causate da enormi vortici i quali mettono a nudo le sezioni più profonde e meno luminose del nucleo.

Cos'è la cromosfera?

La parola cromosfera significa sfera colorata.

Questo strato del globo solare si estende per circa 15.000 km.

Essa è composta da idrogeno ed elio.

Nella cromosfera si realizzano delle enormi eruzioni di gas luminosi dette protuberanze, alte anche più di mezzo milione di km, e visibili solamente durante le eclissi di sole.

Cos'è la corona?

La corona è la parte più esterna dell'atmosfera solare. Essa ha uno spessore di circa 300.000 km.

Si presenta come una fascia bianchissima.

In genere, non è visibile a causa della luce emessa dagli strati più interni dell'atmosfera solare.

La corona solare è visibile solamente nelle eclissi totali di Sole o con un apposito telescopio detto coronografo.

 
 
 


StoriaFacile.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

EconomiAziendale.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter