ACQUEDOTTI, OLEODOTTI, METANODOTTI, CARBODOTTI, ELETTRODOTTI

FORME SPECIALI DI TRASPORTO

 

Cosa si intende per forme speciali di trasporto?

Per forme speciali di trasporto si intende l'uso di:

  • acquedotti;
  • oleodotti;
  • metanodotti;
  • carbodotti;
  • elettrodotti.

Con quale altra espressione sono indicate queste forme di trasporto?

Queste forme di trasporto sono dette anche vie senza veicoli.

Qual è stata nel tempo l'evoluzione di queste forme di trasporto?

L'uso degli acquedotti era diffuso già nell'antica Roma.

Tuttavia la grande diffusione dei trasporti tramite condotti nasce con la rivoluzione industriale che porta la società ad avere un gran bisogno di energia (elettricità, petrolio, metano).

Quali sono le principali caratteristiche delle forme speciali di trasporto?

Metanodotti, gasdotti, oleodotti, gasdotti, acquedotti, sono in grado di trasportare grandi quantitativi a costi contenuti.

Inoltre, il loro impiego, evitando che una parte di merci usi altre forme di trasporto, riduce i problemi di congestionamento.

Va però osservato che la realizzazione delle conduttore comporta il sostenimento di elevati costi. Inoltre, in alcune zone, vi possono essere dei rischi legati all'incertezza politica dei governi.

 
 


StoriaFacile.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

EconomiAziendale.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net