L'ARTIGIANATO

LE CARATTERISTICHE DEL SETTORE ARTIGIANO

 

Le attività artigianali rientrano nel settore secondario?

Anche le attività artigianali rientrano nel settore secondario: esse, infatti, trasformano le materie prime per ottenere i prodotti finiti.

Qual è il ruolo dell'artigianato nell'economia mondiale?

Nei paesi sottosviluppati l'artigianato rimane ancora molto diffuso, mentre nei paesi ad economia avanzata esso tende a sparire e lasciare il posto alla grande industria.

Tuttavia, anche se l'artigianato non ha una grande importanza a livello economico, esso rimane importante per la sua funzione anche nelle società fortemente industrializzate dove svolge spesso servizi sussidiari rispetto all'industria o una serie di servizi di manutenzione e riparazione: si pensi agli artigiani che riparano mezzi di trasporto, vestiti, calzature, impianti elettrici o idrici.

Quali sono i pregi e i difetti dell'artigianato?

L'artigianato non riesce ad essere certamente competitivo come la grande industria a livello di prezzi essendo i prodotti realizzati spesso a mano e con un maggior impiego di tempo.

D'altro canto la qualità dei prodotti ottenuti è senz'altro maggiore rispetto a quella dei prodotti industriali.

Nel nostro paese quali forme di artigiano sono diffuse?

In Italia sono diffuse molte forme di artigianato, come la lavorazione del ferro, del legno, del vetro, della ceramica, del cuoio, dell'oro e delle pietre preziose.

 
 


StoriaFacile.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

EconomiAziendale.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net