LA ROSA DEI VENTI

LA DIREZIONE DEI VENTI

 

Cos'è la rosa dei venti?

La rosa dei venti è una figura geometrica a forma di stella con molte punte.

Essa rappresenta la direzione dei venti: da qui viene il suo nome.


Rosa dei venti

Come si presenta la rosa dei venti?

La forma più semplice della rosa dei venti è quella a 4 punte, ognuna delle quali corrisponde ad uno dei punti cardinali.


Rosa dei venti

Può essere necessario, però, conoscere anche delle direzioni intermedie.

Ad esempio, in un certo giorno il vento potrebbe soffiare da una direzione compresa tra nord ed est tale da dividere in due parti uguali l'angolo compreso tra le due direzioni. In questo caso diciamo che il vento soffia da nord-est.


Rosa dei venti

Il vento potrebbe soffiare anche da una direzione compresa tra nord-est, ma più vicina al nord, in questo caso parleremo di nord-nord-est.


Rosa dei venti

Quale fu, in passato, l'uso della rosa dei venti?

In passato, quando la navigazione era esclusivamente a vela, era molto importante conoscere la direzione dei venti. Per questo la rosa dei venti, nella sua semplicità, ha rappresentato un utile strumento per i marinai.

Come vengono chiamate le varie direzioni da cui provengono i venti?

Spesso le varie punte della rosa dei venti prendono il nome del vento che soffia da quella direzione. Quindi:

  • la Tramontana indica il nord;
  • il Levante indica l'est;
  • il Mezzogiorno indica il sud;
  • il Ponente indica l'ovest;
  • il Grecale indica il nord-est;
  • lo Scirocco indica il sud-est;
  • il Libeccio indica il sud-ovest;
  • il Maestrale indica il nord-ovest.


Rosa dei venti

 
 
 


StoriaFacile.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

EconomiAziendale.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter