www.SchedeDiGeografia.net  
     
  Torna alla home page      Iscriviti alla nostra newsletter      Contattaci  
 
Le scale di riduzione
Cosa sono - come si usano - come si rappresentano
 

 
Cos'è una scala di riduzione? La scala di riduzione è il rapporto che esiste tra una lunghezza misurata sulla carta geografica e la corrispondente lunghezza reale sulla superficie della terra.

Ad esempio, se su una carta la distanza tra due città A e B è pari a 1 centimetro e nella realtà tale distanza è di 250 metri (che sono pari a 25.000 centimetri) diremo che la scala di riduzione della carta è di 1 a 25.000: cioè un centimetro sulla carta corrisponde a 25.000 centimetri della realtà.

 

Perché si usa una scala di riduzione?

Su una carta geografica è impossibile rappresentare la superficie terrestre o una parte di essa usando le dimensioni reali del territorio.

Quindi dobbiamo rappresentare la realtà riducendone le dimensioni. Per questo, per rappresentare la superficie terrestre o una sua porzione su una carta geografica è necessario usare una scala di riduzione.

Tanto maggiore è la superficie che dobbiamo rappresentare sulla carta è più grande sarà la scala di riduzione che dobbiamo impiegare.

 

Dove trovo scritta la scala di riduzione?

 

Nelle carte geografiche la scala di riduzione è scritta generalmente in basso a destra.

 

Come si legge la scala di riduzione? Se su una carta geografica trovo scritto

1: 1.000.000

leggerò

uno a un milione.

Poiché 

1 : 1.000.000 

è una divisione avremmo potuto scrivere anche

1/1.000.000.

 

Cosa indica la scala di riduzione?

 

 

Se su una carta geografica trovo scritto

1: 1.000.000

significa che 

1 cm sulla carta corrisponde a 1.000.000 di cm nella realtà.

Dato che 1.000.000 di cm sono pari a 10 km scrivere 

1: 1.000.000

significa che 1 cm sulla carta corrisponde a 10 km nella realtà.

Quindi:

  • se sulla carta, due città distano 2 cm significa che nella realtà distano 20 km;
  • se sulla carta, le due città distano 3 cm significa che nella realtà distano 30 km;
  • e così via.
Scrivere

1 : 1.000.000

equivale a scrivere

1/1.000.000.

Quindi più è grande il denominatore della scala, maggiore è la riduzione che è stata operata per rappresentare il territorio sulla carta. 

 

Scale numeriche e scale grafiche Sulle carte, in genere, viene indicata sia una scala numerica che una scala grafica.

La scala numerica è una scala espressa con numeri. Esempio:

1 : 1.000.000.

La scala grafica è una scala espressa mediante una linea retta o due linee parallele suddivise in tante parti uguali. Al termine di ognuna di esse è scritto un numero. Sulla scala è anche indicato se il valore è espresso in metri o in chilometri. Esempio: 

 

 

Ogni segmento nel quale è divisa la retta corrisponde ad 1 cm.

 

Osserviamo le due immagini:

  1. la prima immagine ci dice che 1 segmento di retta, cioè 1 centimetro, equivale a 100 m:

2 segmenti, cioè 2 cm, saranno 200 m e così via;

 

  1. la seconda immagine ci dice che un segmento di retta, cioè 1 cm, equivale a 500 km:

2 segmenti, cioè 2 cm, saranno 1.000 km e così via.

 

Alcuni esempi di scale di riduzione.
1: 10.000

Scale grafiche

1 cm = 10.000 cm

ovvero

1 cm = 100 m

 

1 : 500.000

Scale grafiche

 

1 cm = 500.000 cm

ovvero

1 cm = 5 km

1: 300.000

Scale grafiche

 

1 cm = 300.000 cm

ovvero

1 cm = 3 km

 

Classificazione delle carte e scale di riduzione Esistono varie classificazioni delle carte geografiche. Alcune di esse sono effettuate in base alla scala di riduzione utilizzata.

 

Distanze reali o virtuali? Le distanze indicate sulle carte geografiche non sono distanze reali, ma distanze in linea d'aria.

Se, ad esempio, sulla carta risulta che la distanza tra due città è di 100 km questa distanza è una distanza in linea d'aria che non tiene conto di montagne, colline, vallate, fiumi, ecc.. Potrebbe accadere, quindi, che la distanza da percorrere per andare dall'una all'altra città sia maggiore.

 

Indice argomenti carte geografiche - tabelle e grafici

 

 

Paesaggi geografici

Cartografia - tabelle e grafici

Clima

Orientarsi nello spazio

Geografia

Geografia astronomica: Terra - Luna - Sole - pianeti - stelle

Geografia economica

Italia: Italia in generale - Italia fisica - Italia politica - Italia economica - regioni italiane - statistiche e tabelle - curiosità - cartine - 

Europa: Europa in generale - Europa fisica

 

 

 

www.LezioniDiMatematica.net


 
www.StoriaFacile.net

 
www.EconomiAziendale.net

 
www.DirittoEconomia

 
www.LeMieScienze.net

 
www.MarchegianiOnLine.net

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della L. n.62 del 07.03.2001.

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Discaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681