www.SchedeDiGeografia.net   
  Torna alla home page Iscriviti alla nostra newsletter gratuita Mandaci una mail    
     
   
 
     
     
 
Caratteristiche dei porti moderni
Il ruolo dei porti nei trasporti marittimi
 

 
In passato dove si sviluppavano le funzioni portuali?

 

In passato le funzioni portuali si sviluppavano là dove erano presenti dei golfi, degli estuari o una laguna.
Quali sono le caratteristiche che oggi devono avere i bacini portuali? Oggi i bacini portuali devono:
  • avere maggiori dimensioni rispetto al passato;
  • avere dei fondali più profondi;
  • essere maggiormente diversificati dal punto di vista delle funzioni svolte. Ogni tipo di nave e ogni tipo di merce trasportata ha bisogno di particolari attrezzature per il carico e lo scarico.

 

 

Quali sono i principali motivi di questi cambiamenti? I principali motivi di questi cambiamenti sono:
  • l'aumento della stazza delle navi;
  • la maggiore specializzazione delle imbarcazioni;
  • la presenza di altre forme di trasporto alternative che rende necessario essere più efficienti e competitivi.

 

 

Come incidono questi cambiamenti sugli investimenti necessari?

 

Questi cambiamenti comportano un incremento degli investimenti necessari, investimenti che spesso sono effettuati dagli Stati e dagli enti territoriali, ai quali è affidata l'amministrazione dei porti, nonché dai privati.
Quando questi investimenti sono convenienti? Questi investimenti sono convenienti solamente nel caso di porti che abbiano una discreta importanza nei traffici nazionali ed internazionali in quanto in essi vengono movimentati dei considerevoli volumi di merci.

 

Qual è  la relazione esistente tra l'importanza di un porto e il suo retroterra? Un porto assume una discreta importanza nei traffici quando il suo retroterra è vasto ed economicamente sviluppato in modo da fornire un adeguato volume di trasporti allo scalo.

Le sue dimensioni dipendono:

  • da condizioni fisiche;
  • da condizioni economiche, umane, tecniche e politiche.

 

Un retroterra non può considerarsi vasto solamente quando lo è in termini di chilometri quadrati, ma anche e soprattutto, in base al numero degli abitanti, allo sviluppo delle attività economiche in esso presenti, all'efficienza delle vie di comunicazione terrestri

 

Quali altri fattori possono incidere sullo sviluppo di un porto? Un altro fattore che può incidere sullo sviluppo di un porto è la sua posizione rispetto alle rotte marittime. Un porto che si trova in un punto di incontro di varie rotte marittime ha più probabilità di altri di svilupparsi.

 

Cosa si intende per industrializzazione dei porti? I porti moderni tendono ad essere sempre più industrializzati, cioè spesso, gli stabilimenti industriali sono collocati all'interno del porto stesso o nelle sue immediate vicinanze.

Ciò è dovuto soprattutto al maggior costo dei trasporti terresti rispetto a quelli marittimi e alla possibilità, in  alcuni casi, di ottenere particolari agevolazioni fiscali.

 

Indice argomenti sulla geografia economica

 

 
 

 

 

 

www.LezioniDiMatematica.net


 
www.StoriaFacile.net

 
www.EconomiAziendale.net

 
www.DirittoEconomia

 
www.LeMieScienze.net

 
www.MarchegianiOnLine.net

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della L. n.62 del 07.03.2001.

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Discaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681