LE COLLINE EUROPEE

DESCRIZIONE

Le colline quanta parte del territorio dell'Europa occupano?

Le colline occupano circa il 29% del territorio dell'Europa.

Dove si trovano maggiormente le colline in Europa?

Le colline sono presenti un po' in tutta l'Europa, soprattutto nelle vicinanze delle catene montuose.

Tuttavia le zone dell'Europa maggiormente contraddistinte dalla presenza di colline sono quelle situate a Nord anche se, sistemi collinari si incontrano anche nell'Europa meridionale.


Cartina delle colline in Europa

Quali sono le principali zone collinari europee?

Le principali zone collinari in Europa sono quelle:

  • del Rialto centrale;
  • delle Alture del Volga;
  • del Valdaj;
  • del Massiccio Renano;
  • delle Ardenne;
  • e tutto intorno alla catena dei Carpazi.

Quali altre zone collinari sono presenti in Europa?

Altre zone collinari, meno estese delle precedenti, si trovano:

  • nelle isole britanniche e nella Svezia;
  • nell'Europa meridionale, dove le colline sono presenti nella penisola iberica, in Italia e nella penisola balcanica, soprattutto ai piedi delle catene montuose.

Qual è l'origine delle colline europee?

Le colline europee hanno diversa origine:

  • il Rialto Centrale e le Alture del Volga hanno origine morenica;
  • le Ardenne, il Massiccio Renano e le colline delle isole britanniche e della Svezia sono di origine strutturale, cioè sono nate dall'erosione di antichi rilievi;
  • nelle penisole meridionali dell'Europa sono presenti anche colline di origine vulcanica.

 
 
 


StoriaFacile.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

EconomiAziendale.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter