EUROPA

SCHEDA DI SINTESI SULL'EUROPA

 

La sua posizione:

L'Europa è situata nell'emisfero boreale.

Il nome Europa:

Il nome Europa veniva usato dagli antichi Greci per indicare tutte le terre situate a nord del Mediterraneo.

Secondo un mito greco, Europa era il nome di una bellissima fanciulla, figlia di un re fenicio, di cui Zeus si era innamorato e che rapì conducendola fino a Creta.

DATI ESSENZIALI

Superficie:

10.300.734 km2

Popolazione:

734.183.926 abitanti

71 abitanti per km2

Stati:

L'Europa è composta da 48 stati.

A est: Asia


L'Europa è bagnata:

  • a nord e ad ovest dall'Oceano Atlantico;
  • a sud dal Mare Mediterraneo, dal Mar Nero e dal Mar Caspio.


L'Europa, l'Italia e il mondo

Pianura: 2/3 del territorio

Montagne e colline: 1/3 del territorio

Monti Urali
Caucaso
Alpi Scandinave
Alpi
Cordigliera Betica
Pirenei
Appennino
Carpazi
Alpi Transilvane
Alpi Dinariche

Etna - situato in Sicilia - il più alto vulcano attivo in Europa


Altri vulcani sono presenti sempre in Italia, ma anche in Grecia e in Islanda.

Bassopiano Sarmatico
Bassopiano Franco-Germanico
Pianura Andalusa
Pianura Padana
Pianura Ungherese
Pianura Valacca

Mar Mediterraneo
Oceano Atlantico
Mar Nero
Mar Caspio

Sono presenti sia tratti alti e rocciosi che tratti bassi e sabbiosi.


Le coste sono molto estese. Esse raggiungono una lunghezza di circa 38.000 km.

Gran Bretagna
Irlanda
Islanda
Sicilia
Sardegna
Corsica
Creta
Malta

Lungo le coste sono presenti moltissime isole e penisole alcune anche di grandi dimensioni.

Scandinavia
Bretagna
Penisola iberica
Penisola italica
Penisola balcanica
Volga
Danubio
Ural
Dnepr
Kama
Don

I fiumi più lunghi scorrono nell'Europa orientale.

I fiumi delle regioni nordiche hanno un regime regolare a differenza di quelli che sfociano nel Mediterraneo che, in genere, hanno una portata più variabile.

Ladoga
Onega
Vaner
Iso-Saimaa
Rybinsk
Lago dei Ciudi

In Europa sono presenti molti laghi ma essi, salvo alcune eccezioni, non sono molto estesi.

L'Europa appartiene quasi completamente alla zona temperata, dove il clima non è né particolarmente freddo, né particolarmente caldo.

Questo ha favorito l'insediamento dell'uomo e lo sviluppo delle attività economiche.

Ciò nonostante esistono notevoli differenze tra il nord Europa e il sud Europa.

 
 
 


StoriaFacile.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

EconomiAziendale.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter