ECUMENE E ANECUMENE

IL SIGNIFICATO DEI TERMINI ECUMENE E ANECUMENE

 

L'uomo vive in tutte le zone della Terra?

La presenza dell'uomo sulla Terra non è uniforme. Esistono zone della superficie terrestre fortemente abitate ed altre del tutto disabitate.

Quali sono i fattori che determinano la presenza o l'assenza dell'uomo in un'area geografica?

La presenza, o meno, dell'uomo in alcune aree geografiche dipende da vari fattori quali:


Cosa significa la parola "ecumene"?

La parola ecumene indica le aree della superficie terrestre che sono abitate dall'uomo date le favorevoli condizioni ambientali.

Quali zone della superficie terrestre rientrano nell'ecumene?

Fanno parte dell'ecumene, ad esempio, tutte le zone che si estendono nelle regioni temperate dei due emisferi (zona temperata boreale e zona temperata australe).

Cosa significa la parola "anecumene"?

La parola anecumene indica le aree della superficie terrestre disabitate a causa delle condizioni climatiche, della posizione geografica o dell'altitudine.

Quali zone della superficie terrestre rientrano nell'anecumene?

Fanno parte dell'anecumene, ad esempio, i deserti caldi e freddi, le foreste pluviali, le zone polari e le cime più elevate delle catene montuose.

Cosa significa la parola "subecumene"?

La parola subecumene indica le aree della superficie terrestre abitate solamente per alcuni periodo dell'anno. Questa zona rappresenta una fascia intermedia tra l'ecumene e l'anecumene.

Quali zone della superficie terrestre rientrano nel subecumene?

Fanno parte del subecumene, alcune zone sub-polari dove vivono gli Eschimesi per alcuni mesi dell'anno e anche le zone di alta montagna dove i pastori portano i greggi al pascolo in estate.

Cosa significa la parola "periecumene"?

La parola periecumene indica zone in cui si trovano osservatori scientifici o altri tipi di postazioni: in queste zone non si produce alcun tipo di sostentamento che proviene da altre zone.

Nell'ecumene la distribuzione della popolazione è uniforme?

Nell'ecumene la distribuzione della popolazione non è uniforme, infatti esistono aree fortemente popolate ed altre scarsamente popolate.

Ad esempio il 90% della popolazione vive nell'emisfero settentrionale e solamente il 10% in quello meridionale.

 
 
 


StoriaFacile.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

EconomiAziendale.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter