LA GEOGRAFIA ECONOMICA

COSA STUDIA LA GEOGRAFIA ECONOMICA

 

Cosa studia la geografia economica?

La geografia economica è quella parte della geografia che studia i fenomeni economici.

In particolare essa esamina:

  • come il paesaggio influenza le attività economiche e come queste influenzano il territorio;
  • come i fatti economici sono distribuiti sulla superficie terrestre;
  • come sono localizzate le risorse;
  • le attività produttive presenti sul territorio;
  • le forme di trasporto e di comunicazione.

In quali rami si divide la geografia economica?

La geografia economica si divide in vari rami. Tra essi i principali sono:

  • la geografia agraria che si occupa in particolare delle attività agrarie;
  • la geografia industriale che studia le attività industriali;
  • la geografia commerciale che analizza le attività commerciali;
  • la geografia dei trasporti che si occupa dei trasporti.

 
 


StoriaFacile.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

EconomiAziendale.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net