LA FOCE DI UN FIUME

FOCE A DELTA, FOCE SEMPLICE, FOCE AD ESTUARIO

 

Cos'è la foce di un fiume?

La foce di un fiume è il tratto in cui il corso d'acqua confluisce nel mare o in un lago o in altro corso d'acqua.

Come può essere la foce di un fiume?

La foce può essere a delta, sempliceo ad estuario.

Quand'è che la foce del fiume è a delta?

Se il fiume arriva in un mare calmo e poco profondo, il materiale che esso ha trasportato durante il suo percorso si deposita vicino alla foce in modo da formare degli isolotti di terra, canali e corsi secondari. Si parla allora di una foce a delta.

Il delta del fiume assume l'aspetto di un triangolo che si allunga nel mare.


Delta del fiume

In Italia esistono dei fiumi con foce a delta?

In Italia il Po ha una foce a delta.

Quand'è che la foce del fiume è semplice?

La foce del fiume è semplice quando è formata da un solo ramo. In altre parole il fiume entra dritto nel mare.


Foce semplice

In Italia esistono dei fiumi con foce semplice?

L'Adda e l'Oglio sono, ad esempio, due fiumi con foce semplice. Entrambi sono affluenti del Po.

Quand'è che la foce del fiume è ad estuario?

Quando le correnti marine e le onde riescono a trasportare i detriti trascinati dal fiume lontano dalla foce, essa è ad estuario.

L'estuario del fiume assume l'aspetto di un imbuto che si schiude verso il mare.


Foce ad estuario

In Italia esistono dei fiumi con foce ad estuario?

Tra i fiumi italiani che hanno foce ad estuario possiamo ricordare il Tevere, il Brenta e il Volturno.

 
 
 


StoriaFacile.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

EconomiAziendale.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter