www.SchedeDiGeografia.net  
     
  Torna alla home page      Iscriviti alla nostra newsletter      Contattaci  
 
I mari dell'Europa
I mari che bagnano le coste dell'Europa
 

 
Quali mari bagnano l'Europa? L'Europa è bagnata principalmente da tre mari:
  • il Mare Glaciale Artico a Nord;
  • l'Oceano Atlantico ad Ovest;

 

A questi tre mari principali va aggiunto il Mar Caspio che bagna l'Europa a Sud-Est.

Tutti questi mari, ad eccezione del Mar Caspio, comunicano con l'Oceano Atlantico.

 

I mari che bagnano le coste europee

 

Quali caratteristiche presenta il Mare Glaciale Artico?  Il Mare Glaciale Artico bagna le coste più settentrionali dell'Europa e lambisce le coste di due soli Stati: la Norvegia e la Russia.

Si tratta di un mare molto grande che viene considerato da molti come un oceano a se stante a cui viene dato anche il nome di Oceano Artico. Altri studiosi, invece, lo considerano come un mare interno all'Oceano Atlantico. 

A Nord della Norvegia e della Russia troviamo il Mare di Barents che è parte del Mare Glaciale Artico.

Una parte del Mare di Barents è il Mar Bianco che, un tempo, era collegato al Mar Baltico.

Le acque del Mare Glaciale Artico sono molto fredde e cono coperte, per molti mesi dell'anno, da uno strato di ghiaccio che viene chiamato banchisa. Durante l'estate essa si frantuma formando dei lastroni di ghiaccio isolati, detti pack, che vagano alla deriva verso sud, spinti dalle correnti e dai venti.

A caratterizzare il Mare Glaciale Artico vi è anche la presenza degli iceberg, cioè enormi blocchi di ghiaccio che galleggiano sull'acqua e che spesso sono invisibili perché si trovano al di sotto di essa.

 

Che importanza ha, da un punto di vista economico, il Mare Glaciale Artico?

 

Le acque del Mare Glaciale Artico, come si è detto, sono estremamente fredde e per lunghi periodi dell'anno non sono navigabili a causa del ghiaccio. Per questa ragione esse non hanno una grande importanza come via di comunicazione.

 

Quali caratteristiche presenta l'Oceano Atlantico? L'Oceano Atlantico bagna le coste occidentali dell'Europa. 

Diversi sono i suoi mari interni:

  • il Mare di Norvegia che bagna la costa occidentale della Norvegia, l'Islanda e la Groenlandia e collega l'Oceano Atlantico con il Mare Glaciale Artico. E' un mare molto freddo anche se è attraversato dalla Corrente calda del Golfo che lo rende privo di ghiaccio per tutto l'anno;
  • il Mare del Nord, situato tra la Gran Bretagna e la Scandinavia, bagna anche le coste della Francia, dei Paesi Bassi, della Germania e della Danimarca. Comunica con l'Oceano Atlantico a Nord, e attraverso il Canale della Manica, situato tra la Francia e la Gran Bretagna. E' un mare poco profondo, ma caratterizzato da forti tempeste: per questa ragione i porti che si affacciano su questo mare sono stati costruiti molto all'interno rispetto agli estuari dei fiumi;
  • il Mar Baltico, situato tra la Scandinavia, la Russia, i Paesi baltici e la Polonia. Anch'esso è un mare che, nella zona più settentrionale, gela per un lungo periodo dell'anno;
  • il Mare d'Irlanda, piccolo mare chiuso che separa l'Irlanda dalla Gran Bretagna.

 

Che importanza ha, da un punto di vista economico, l'Oceano Atlantico? L'Oceano Atlantico ha una grandissima importanza per gli scambi commerciali marittimi.

Il Mar di Norvegia e il Mare del Nord sono estremamente pescosi: nonostante, qui siano presenti tantissime specie, la pesca effettuata a scopi commerciali riguarda esclusivamente le aringhe e i merluzzi.

Il Mare del Nord, oggi è meno pescoso rispetto al passato, ma è estremamente importante per:

  • i traffici commerciali, dato che su di esso si affacciano molte regioni con un'elevata densità di popolazione e tra le più sviluppate dell'Europa dal punto di vista economico;
  • la presenza di molti giacimenti di petrolio e gas naturale.

 

Il Mar Baltico è un'importante rotta per l'esportazione del petrolio russo.

 

Quali caratteristiche presenta il Mare Mediterraneo? Il Mare Mediterraneo bagna le coste meridionali dell'Europa e la separa dall'Africa e dall'Asia.

Il Mare Mediterraneo può essere considerato un mare interno dell'Oceano Atlantico dato che è collegato ad esso dallo Stretto di Gibilterra. Tuttavia si tratta di un passaggio:

  • molto piccolo, largo solamente 15 km;
  • e poco profondo per la presenza di una specie di gigantesco gradino detto soglia di Gibilterrra che fa risalire il fondale.

Per questi motivi le acque fredde che si trovano in profondità dell'oceano non riescono a penetrare nel Mediterraneo, mentre vi penetrano le acque superficiali più calde.

Questo rende le acque del Mediterraneo calde ed in grado di influenzare in modo positivo il clima delle aree circostanti rendendolo particolarmente mite.

Il Mare Mediterraneo si divide in tre bacini minori:

  • il Mediterraneo Occidentale formato da:
    • Mare delle Baleari;
    • Mar di Sardegna;
    • Mar Ligure;
    • Mar Tirreno;

     

  • il Mediterraneo Orientale formato da:
    • Mare di Sicilia;
    • Mare Ionio;
    • Mare Adriatico;
    • Mare Egeo;
    • Mar di Levante;

    A dividere il Mediterraneo tra Mediterraneo Occidentale e Orientale è proprio la penisola italiana.  I mari ad occidente della penisola italiano formano il Mediterraneo Occidentale e quelli ad oriente della nostra penisola formano il Mediterraneo Orientale;

     

  • ll Mar Nero che bagna l'Europa a Sud-Est, e al cui interno di trova il piccolo Mare d'Azov.

 

 

Che importanza ha, da un punto di vista economico, il Mediterraneo? Il Mediterraneo è ricco di porti e al suo interno l'attività mercantile è intensa, anche se non paragonabile certamente a quella dell'Oceano Atlantico.

La pesca è sempre stata praticata dalle popolazioni della costa. Il mare non è molto pescoso, ma in esso sono presenti molte specie di pesci.

Importanti sono anche i giacimenti petroliferi.

Sicuramente, però, l'attività economica che caratterizza maggiormente il Mar Mediterraneo è il turismo grazie al clima mite e alle bellezze naturali.

 

Quali caratteristiche presenta il Mar Caspio? Il Mar Caspio è, in realtà, un lago che non ha collegamenti con nessun altro mare.

Poiché le sue acque sono salate, e date le sue estese dimensioni, viene considerato un mare.

Indice argomenti sull'Europa

 

 

Paesaggi geografici

Cartografia - tabelle e grafici

Clima

Orientarsi nello spazio

Geografia

Geografia astronomica: Terra - Luna - Sole - pianeti - stelle

Geografia economica

Italia: Italia in generale - Italia fisica - Italia politica - Italia economica - regioni italiane - statistiche e tabelle - curiosità - cartine - 

Europa: Europa in generale - Europa fisica

 

 

 

www.LezioniDiMatematica.net


 
www.StoriaFacile.net

 
www.EconomiAziendale.net

 
www.DirittoEconomia

 
www.LeMieScienze.net

 
www.MarchegianiOnLine.net

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della L. n.62 del 07.03.2001.

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Discaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681