www.SchedeDiGeografia.net   
  Torna alla home page Iscriviti alla nostra newsletter gratuita Mandaci una mail    
     
   
 
     
     
 
La regione climatica padana
Caratteristiche, temperature e precipitazioni della regione climatica padana
 

 
Dove troviamo la regione climatica padana?

La regione climatica padana corrisponde alla Pianura Padana con eccezione della fascia adriatica.

 

Regione climatica padano-veneta

Cosa condiziona maggiormente il clima di questa regione? Il clima di questa regione è condizionato soprattutto dalla conformazione fisica della zona.

La Pianura Padana è chiusa completamente dalle montagne: le Alpi da una parte e gli Appennini dall'altra. In particolare le Alpi impediscono l'afflusso dei venti freddi provenienti dall'Europa settentrionale.

Pur essendo aperta verso l'Adriatico, questo mare non riesce ad avere una grossa influenza sul clima, perché è poco profondo.

Inoltre la zona presenta un clima piuttosto uniforme, dato che non vi sono differenze sensibili di altitudine, latitudine e influsso del mare.

 

Quali sono le caratteristiche della regione climatica padana? 

 

La regione climatica padana ha un clima che, per alcuni aspetti, è simile a quello continentale.

Come sono gli inverni e le estati nella regione  padana? Nella regione padana:
  • gli inverni sono lunghi e freddi. Le temperature medie sono spesso inferiori allo zero e, in alcuni periodi, scendono anche al di sotto dei -10°C. 

L'elevata umidità è causa di nebbie intense e persistenti. Il perdurare delle nebbie invernali è dovuto anche dalla scarsa ventilazione della zona determinata dal fatto che essa è chiusa dai rilievi;

  • le estati sono afose. Le temperature medie si aggirano sui 23-26°C, con punte massime che superano anche i 35°C.

 

Come sono le precipitazioni nella regione padana?

 

Le precipitazioni non sono molto abbondanti, ma sono distribuite in modo uniforme nelle varie stagioni, anche se esse sono maggiori in primavera e in autunno.

In inverno le precipitazioni sono, a volte, anche nevose.

In estate sono frequenti i temporali spesso accompagnati da grandinate.

 

Quali caratteristiche climatiche presenta la zona subalpina? Nella zona subalpina il clima è più mite per la presenza dei grandi laghi. Qui il clima è quasi mediterraneo poiché le grandi masse d'acqua presenti mitigano il freddo invernale e il caldo estivo.

In questa zona, le brezze piuttosto regolari, garantiscono una buona ventilazione.

 

Indice argomenti sull'Italia

 

 
 

 

 

 

www.LezioniDiMatematica.net


 
www.StoriaFacile.net

 
www.EconomiAziendale.net

 
www.DirittoEconomia

 
www.LeMieScienze.net

 
www.MarchegianiOnLine.net

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della L. n.62 del 07.03.2001.

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Discaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681