www.SchedeDiGeografia.net  
     
  Torna alla home page      Iscriviti alla nostra newsletter      Contattaci  
 
Le attività commerciali nell'antichità
L'evoluzione nel tempo dell'attività distributiva
 

 
Quali erano le caratteristiche degli scambi commerciali nell'antichità e nel medioevo? Nell'antichità e nel medioevo gli scambi commerciali erano piuttosto limitati

Le ragioni erano:

  • produzioni agricole ed artigiane modeste;
  • mezzi di trasporto inadeguati;
  • tenore di vita generalmente basso.

 

Nella maggior parte dei casi il commercio era limitato a beni di prima necessità che venivano scambiati direttamente dai produttori (contadini, pastori, cacciatori, pescatori e artigiani). Lo scambio era effettuato, normalmente, sotto forma di baratto.

Per alcuni beni molto pregiati e di valore elevato, ma che avevano un volume modesto (seta, ambra, oro, spezie) si affrontava il costo di lunghi trasporti.

 

Come venivano effettuati, all'epoca, i trasporti delle merci? I trasporti delle merci venivano effettuati all'epoca con l'impiego di:

 

I carri non erano molto impiegati per il trasporto delle merci poiché le strade erano poche.

 

Quando iniziarono a cambiare le cose nelle attività commerciali? Nelle attività commerciali le cose iniziarono a cambiare con i grandi viaggi di esplorazione, cioè tra il 1400 e il 1500

E' in questo momento che iniziano i grandi commerci internazionali che portano ad un aumento della quantità delle merci scambiate, ma anche della loro varietà.

I paesi che si affacciano sul mare, come i Paesi Bassi e la Gran Bretagna, sono particolarmente avvantaggiati.

 

Quali conseguenze ebbe lo sviluppo dei traffici internazionali? Lo sviluppo dei traffici internazionali portò con sé anche uno sviluppo delle città, dei mercati, delle fiere e dei commerci interni soprattutto là dove vi erano fiumi navigabili e buone strade.

Si sviluppò anche il credito e nacquero le prime borse.

 

Quali trasformazioni portò la rivoluzione industriale nelle attività commerciali? La rivoluzione industriale aprì una nuova fase del commercio, quella attuale.

L'impiego delle macchine a vapore portò:

  • da una parte all'aumento della produttività delle industrie, con un aumento della domanda di materie prime da parte dei paesi industrializzati ed un aumento della quantità e della varietà dei prodotti offerti sul mercato;

 

Tutto ciò ebbe come conseguenza un ampliamento dei mercati che, attualmente, abbracciano tutta la Terra e la creazione di canali di distribuzione estremamente capillari.

 

Indice argomenti sulla geografia economica

 

 

Paesaggi geografici

Cartografia - tabelle e grafici

Clima

Orientarsi nello spazio

Geografia

Geografia astronomica: Terra - Luna - Sole - pianeti - stelle

Geografia economica

Italia: Italia in generale - Italia fisica - Italia politica - Italia economica - regioni italiane - statistiche e tabelle - curiosità - cartine - 

Europa: Europa in generale - Europa fisica

 

 

 

www.LezioniDiMatematica.net


 
www.StoriaFacile.net

 
www.EconomiAziendale.net

 
www.DirittoEconomia

 
www.LeMieScienze.net

 
www.MarchegianiOnLine.net

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della L. n.62 del 07.03.2001.

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Discaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681