LE LINGUE PARLATE IN EUROPA

LINGUE INDOEUROPEE E NON SOLO

Quante lingue vengono parlate in Europa?

In Europa vengono parlate circa 120 lingue.

Alcune di esse, come l'inglese, lo spagnolo e il francese sono parlate anche in altri continenti.

Le lingue parlate in Europa a quale ceppo appartengono?

La maggior parte delle lingue parlate in Europa appartengono al ceppo indoeuropeo: il 90% della popolazione parla una lingua appartenente a tale famiglia.

Gli altri ceppi presenti in Europa sono

  • le lingue ugro-finniche;
  • le lingue altaiche.


Le lingue parlate in Europa

Quali sono le lingue indoeuropee?

Le lingue indoeuropee comprendono:

  • le lingue neolatine, chiamate così perché provengono dal latino. Esse sono dette anche lingue romanze (portoghese, spagnolo, catalano, francese, vallone, italiano, rumeno, moldavo). Sono parlate soprattutto nell'Europa occidentale e meridionale;
  • le lingue germaniche (islandese, inglese, olandese, fiammingo, tedesco, danese, norvegese, svedese). Esse sono parlate in modo particolare nell'Europa centro-settentrionale;
  • le lingue slave (polacco, ceco, slovacco, sloveno, croato, bosniaco, serbo, bulgaro, macedone, bielorusso, russo, ucraino). Esse sono diffuse nell'Europa orientale;
  • le lingue baltiche (lettone e lituano).
  • le lingue celtiche (scozzese, gaelico, irlandese, gallese, bretone)
  • l'albanese;
  • il greco.

Quali sono le lingue ugro-finniche?

Le lingue ugro-finniche sono:

  • il lappone;
  • il finlandese;
  • l'estone;
  • il samoledo;
  • l'ungherese.

Qual è la regione dalla quale hanno avuto origine le lingue ugro-finniche?

Le lingue ugro-finniche hanno avuto origine nella regione degli Urali.

Quali sono le lingue altaiche?

Le lingue altaiche sono:

  • le lingue turco-tatare (turco, asero);
  • le lingue mongole (mongolo, calmucco).

Qual è la regione dalla quale hanno avuto origine le lingue altaiche?

Le lingue altaiche hanno avuto origine nell'Asia centrale.

Qual è l'importanza delle minoranze linguistiche in Europa?

In molti paesi europei, accanto alla lingua ufficiale, parlata dalla maggioranza della popolazione, sono presenti anche delle minoranze linguistiche.

Così, ad esempio, in Spagna oltre allo spagnolo che è la lingua ufficiale, si parlano anche il galiziano, il catalano, il basco, il guascone.

In Italia, in alcune regioni, oltre all'italiano si parlano anche il francese, il tedesco, il ladino, lo sloveno, il greco, l'albanese e il catalano.

 
 


StoriaFacile.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

EconomiAziendale.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter