www.SchedeDiGeografia.net   
  Torna alla home page Iscriviti alla nostra newsletter gratuita Mandaci una mail    
     
   
 
     
     
 
Le coste tirreniche
Le caratteristiche delle coste tirreniche
 

 
Come sono le coste tirreniche?

 

Le coste tirreniche possono essere divise in quattro tratti:

  • il primo tratto, corrispondente al litorale della Toscana e del Lazio Ŕ formato da coste basse e rettilinee. Frequente Ŕ la presenza di cordoni sabbiosi, detti tomboli, e di lagune (laguna di Orbetello), allineamenti di dune che in passato impedivano ai corsi d'acqua di sfociare al mare, creando una palude, la Maremma, che Ŕ stata oggetto di grandi opere di bonifica;

  • il secondo tratto, corrisponde al litorale della Campania, della Basilicata e della Calabria. Anch'esso Ŕ basso e sabbioso per˛ Ŕ ricco di baie, promotori e golfi. Nella zona del Golfo di Policastro le coste diventano alte e scendono a strapiombo sul mare;

  • il terzo tratto Ŕ rappresentato dal litorale tirrenico della Sicilia. Esso Ŕ alto e ricco di golfi;

  • il quarto tratto Ŕ quello del litorale tirrenico della  Sardegna. Qui le coste sono rocciose e uniformi, maggiormente articolate nella parte nord-orientale dell'isola.

 

 

Coste tirreniche

Vi sono golfi sulla costa tirrenica? La costa tirrenica presenta molti golfi, soprattutto nella zona del litorale campano e di quello siciliano.

In Campania troviamo:

  • il Golfo di Gaeta, considerato, generalmente campano anche se la cittÓ di Gaeta appartiene amministrativamente al Lazio;
  • il Golfo di Napoli, delimitato a nord dal Capo Miseno e dall'isola d'Ischia e a sud dalla Penisola Sorrentina e dall'Isola di Capri;
  • il Golfo di Salerno.

 

Al limite tra la Campania e la Basilicata si trova il Golfo di Policastro.

 

In Calabria sono situati:

  • il Golfo di Sant'Eufemia;
  • il Golfo di Gioia.

 

Sulla costa tirrenica della Sicilia si incontrano:

  • il Golfo di Castellamare;
  • il Golfo di Palermo;
  • il Golfo di Termini Imerese.

 

In Sardegna troviamo il Golfo di Olbia, il Golfo di Orosei, il Golfo di Arbatax.

 

Vi sono porti importanti sulla costa tirrenica? I principali porti della costa tirrenica sono: 
  • Civitavecchia;
  • Napoli situato nell'omonimo golfo, in buona parte artificiale. Sempre nel golfo di Napoli sono situati i porti minori di Pozzuoli, Torre Annunziata e Castellamare di StÓbia;
  • il porto di Messina, sullo Stretto di Messina;
  • il porto artificiale di Reggio Calabria;
  • il porto di Palermo.

 

 

Vi sono isole nel Mar Tirreno? Nel Mar Tirreno si trovano le maggiori isole italiane.

Di fronte alle coste della Toscana troviamo l'Arcipelago Toscano con l'isola d'Elba.

 

Al largo delle coste campane troviamo alcune isole di origine vulcanica:

  • le isole Ponziane;
  • l' isola di Ischia;
  • l'isola di Pr˛cida.

 

Ad esse si aggiunge l'isola di Capri di fronte al Golfo di Napoli che, a differenza delle altre, Ŕ di origine sedimentaria.

 

Lungo le coste tirreniche della Sicilia troviamo:

  • le isole Eolie;
  • l'isola di Ustica, di fronte a Palermo;
  • le Egadi di fronte all'estremitÓ occidentale della Sicilia.

 

Lungo le coste della Sardegna settentrionale abbiamo:

  • la Maddalena;
  • Caprera.

 

Indice argomenti sull'Italia

 

 
 

 

 

 

www.LezioniDiMatematica.net


 
www.StoriaFacile.net

 
www.EconomiAziendale.net

 
www.DirittoEconomia

 
www.LeMieScienze.net

 
www.MarchegianiOnLine.net

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicitÓ. Pertanto non pu˛ considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della L. n.62 del 07.03.2001.

Il materiale presente sul sito non pu˛ essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Discaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681