www.SchedeDiGeografia.net  
     
  Torna alla home page      Iscriviti alla nostra newsletter      Contattaci  
 
I punti cardinali
L'orientamento e i punti cardinali
 

 
Perché il Sole è importante per orientarsi?

 

Fin dall'antichità l'uomo si accorse che il Sole nasce e tramonta sempre nello stesso punto e che, in un certo momento della giornata, esso raggiunge sempre la sua massima altezza sull'orizzonte

Per questa ragione, naviganti ed esploratori iniziarono ad orientarsi seguendo il percorso del Sole.

 

Cosa sono i punti cardinali? Per orientarsi in ogni posto della superficie terrestre l'uomo ha identificato quattro punti di riferimento che si possono individuare sull'orizzonte. Ad essi ha dato il nome di punti cardinali poiché rappresentano i cardini, cioè i fondamenti dell'orientamento ovvero le direzioni fondamentali rispetto alle quali possiamo effettuare tutte le nostre osservazioni.

 

Quali sono i punti cardinali? I punti cardinali sono:
  • l'est;
  • l'ovest;
  • il sud;
  • il nord.

Punti cardinali

 

L'est è il punto in cui sorge il Sole. Esso è detto anche oriente o levante.

L'ovest è il punto in cui tramonta il Sole. Esso è detto anche occidente o ponente.

Il sud è il punto in cui il Sole raggiunge la massima altezza sull'orizzonte. Esso è detto anche meridione o mezzogiorno.

Il nord è il punto opposto al sud. Esso è detto anche settentrione o mezzanotte. In questa direzione vediamo splendere, di notte, la Stella Polare.

Se ci mettiamo a braccia aperte con la mano sinistra verso est e quella destra verso ovest avremo il sud di fronte a noi e il nord alle nostre spalle. Questo nel nostro emisfero, cioè nell'emisfero boreale. Mentre nell'emisfero australe il sole raggiunge la massima altezza sull'orizzonte a nord. Di conseguenza, nell'emisfero australe, se ci mettiamo a braccia aperte con la mano destra verso est e quella sinistra verso ovest avremo il nord di fronte a noi e il sud alle nostre spalle. 

 

Questo sistema di orientamento è preciso? Questo sistema di orientamento non è precisissimo perché il Sole sorge esattamente ad est e tramonta esattamente ad ovest solamente nei giorni di equinozio. Negli altri giorni il Sole nasce e tramonta in una posizione leggermente spostata rispetto all'est e all'ovest.

 

Come sono indicati i punti cardinali sulle carte geografiche? Sulle carte geografiche, per convenzione:
  • il nord sta in alto;
  • il sud in basso;
  • l'est a destra;
  • l'ovest a sinistra.

 

Punti cardinali sulle carte geografiche

E' possibile ritrovare facilmente i punti cardinali?

 

I punti cardinali possono essere ritrovati facilmente usando la bussola.

Indice argomenti orientarsi nello spazio

 

 

Paesaggi geografici

Cartografia - tabelle e grafici

Clima

Orientarsi nello spazio

Geografia

Geografia astronomica: Terra - Luna - Sole - pianeti - stelle

Geografia economica

Italia: Italia in generale - Italia fisica - Italia politica - Italia economica - regioni italiane - statistiche e tabelle - curiosità - cartine - 

Europa: Europa in generale - Europa fisica

 

 

 

www.LezioniDiMatematica.net


 
www.StoriaFacile.net

 
www.EconomiAziendale.net

 
www.DirittoEconomia

 
www.LeMieScienze.net

 
www.MarchegianiOnLine.net

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della L. n.62 del 07.03.2001.

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Discaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681