I TRASPORTI AEREI

LE CARATTERISTICHE DEL TRASPORTO AEREO

 

Quando iniziarono a svilupparsi i trasporti aerei?

Tra le forme di trasporto, quello aereo è quello che si è diffuso più di recente: i trasporti aerei iniziarono a svilupparsi nei primi del '900 come attività pionieristica.

I primi voli regolari di trasporto si ebbero in Germania con il dirigibile e successivamente con l'aeroplano negli Stati Uniti d'America.

Come si sono evoluti i trasporti aerei nel tempo?

Durante la prima guerra mondiale, gli aerei iniziarono ad essere usati in campo bellico.

Successivamente, tra gli anni '20 e gli anni '30 nacquero le prime grandi compagnie transatlantiche e si iniziarono ad utilizzare i primi elicotteri.

Nella seconda guerra mondiale, l'impiego degli aerei in guerra divenne generalizzato.

Nella seconda metà del '900 l'aereo iniziò a diventare un diffuso mezzo di trasporto sia delle persone che delle merci.

Negli anni seguenti il suo impiego è cresciuto in modo vertiginoso.

Quali sono le ragioni del successo dell'aereo come mezzo di trasporto?

Le ragioni del successo dell'aereo come mezzo di trasporto sono varie.

Innanzitutto vi è la sua velocità. Le distanze che, fino a qualche tempo prima, erano incolmabili e rendevano praticamente impossibile visitare alcune regioni o acquistarvi delle merci, ora possono essere raggiunte in pochissimo tempo. Questo ha determinato anche un grosso impulso del turismo internazionale.

Un altro fattore importante è la possibilità degli aerei di sorvolare e superare quelli che sono degli ostacoli nel trasporto terrestre (montagne, deserti, foreste, paludi) e di poter seguire la rotta più breve tra il luogo di partenza e quello di destinazione. In questo senso l'aereo è avvantaggiato, anche rispetto alle navi, in quanto non subisce alcun condizionamento da parte dell'ambiente fisico nella determinazione delle rotte.

Esistono dei fattori che possono condizionare le rotte aeree?

Le rotte aeree possono essere condizionate da fattori meteorologi (nebbie persistenti, correnti d'aria, ecc..).

Tuttavia, gli aerei moderni, soprattutto quelli di dimensioni maggiori, spesso sono in grado di sottrarsi a condizionamenti meteorologi negativi volando ad alta quota dove, anzi, i forti venti possono essere sfruttati per aumentare la velocità.

Quali sono i difetti del trasporto aereo?

Il principale difetto del trasporto aereo è il suo alto costo.

Esso è dovuto al costo degli aeromobili che sono realizzati con materiali sceltissimi e tecniche di costruzione all'avanguardia, nonché ai lunghi studi preparatori.

A ciò vanno aggiunti:

  • i grandi consumi di carburante;
  • la necessità di personale altamente specializzato e quindi costoso;
  • la presenza a terra di attrezzature molto complesse (aeroporto, terminali urbani, servizi radio, servizi meteorologici, officine di manutenzione e riparazione, ecc..).

Quando è conveniente il trasporto aereo delle merci?

Dati gli elevati costi del trasporto aereo e la bassa capacità di tonnellaggio, il trasporto aereo è riservato soprattutto a merci di elevato valore o quando la velocità del trasporto è fondamentale.

 
 


StoriaFacile.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

EconomiAziendale.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net