www.SchedeDiGeografia.net  
 
  Torna alla home page  Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per essere informato sugli aggiornamenti del sito  Per contattarci
Questo sito utilizza cookies. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookies.

 

 
Problemi con la matematica? - www.LezioniDiMatematica.net
 
www.StoriaFacile.net
 
MarchegianiOnLine.net
 
 
 
 
I laghi
Cos'è un lago e qual è la sua origine
 

 

Cos'è un lago?

Un lago è una distesa di acqua raccolta in una conca chiusa o in un avvallamento del terreno.

 

Che dimensioni ha un lago? Esistono laghi di dimensioni modestissime, come i piccoli laghetti di montagna e altri la cui dimensione è molto estesa addirittura pari o superiore a quella di molte regioni italiane. Ad esempio, in Africa, il lago Vittoria ha una superficie che è pari a 2 volte e mezzo quella della Sicilia.

 

Com'è l'acqua dei laghi? L'acqua dei laghi è quasi sempre acqua dolce.

Tuttavia esistono delle eccezioni: i laghi costieri sono sempre laghi di acqua salata, ma ve ne sono anche altri come alcuni laghi dell'Asia centrale le cui acque sono salate.

 

Come sono alimentati i laghi?

 

I laghi possono essere alimentati:

 

Quando il lago è alimentato da un fiume, questo prende il nome di immissario.

Il livello del lago rimane in genere abbastanza costante nel tempo, poiché l'acqua che vi affluisce in parte evapora, in parte penetra nel suolo e in parte esce dal lago grazie ad un altro corso d'acqua detto emissario.

 

Come si sono formati i laghi?

Possiamo distinguere i laghi, in base alla loro origine, in:

  • laghi di origine glaciale;

  • laghi di origine vulcanica;

  • laghi di origine tettonica;

  • laghi costieri;

  • laghi artificiali.

 

Quando un lago ha origine glaciale?

I laghi di origine glaciale sono laghi formati dall'azione di ghiacciai che muovendosi hanno scavato delle conche le quali si sono riempite di acqua.

I laghi glaciali sono molto profondi, spesso hanno grandi dimensioni e sono circondati da colline formate da detriti trascinati a valle dagli stessi ghiacciai.

 

Abbiamo dei laghi di origine glaciale in Italia?

 

In Italia, sono laghi di origine glaciale i laghi prealpini, ad esempio il lago di Como, il lago d'Iseo, il lago di Garda e il lago Maggiore.

 

Quando un lago ha origine vulcanica?

I laghi di origine vulcanica sono laghi formati dall'acqua piovana che ha riempito i crateri di antichi vulcani ormai spenti.

I laghi vulcanici hanno, in genere, una forma tondeggiante e piuttosto regolare.

 

Abbiamo dei laghi di origine vulcanica in Italia? In Italia sono laghi di origine vulcanica molti laghi del Lazio, come il lago di Bolsena, il lago di Vico e quello di Bracciano.

Anche il lago Trasimeno, in Umbria, e il lago di Nemi, nel Lazio, sono laghi di origine vulcanica.

 

Quando un lago ha origine tettonica?

I laghi di origine tettonica occupano delle grandi spaccature della crosta terrestre che sono state causate dal suo abbassamento.

 

Abbiamo laghi di origine tettonica in Italia?

 

Il lago di Trasimeno, in Umbria, è l'unico lago in Italia di origine tettonica.
Quando un lago si dice costiero? Si chiamano laghi costieri quei laghi che sono separati dal mare da una sottile striscia di sabbia. Essa è il frutto di materiale trasportato dall'acqua del mare che nel tempo si è depositato in modo da isolare dal mare uno specchio d'acqua. Per questa ragione i laghi costieri sono laghi di acqua salata.

 

Abbiamo laghi costieri in Italia?

 

In Italia sono laghi costieri i laghi di Lesina e di Varano in Puglia.
Quando un lago si dice artificiale? I laghi artificiali sono laghi creati dall'uomo sbarrando il corso di un fiume con la costruzione di una diga. In questo modo si crea un accumulo di acqua dovuto alle piogge e allo scorrere di fiumi e torrenti.

I laghi artificiali sono detti anche laghi di sbarramento

Spesso i laghi artificiali sono stati costruiti dall'uomo per consentire la produzione di energia elettrica.  

 

Abbiamo laghi artificiali in Italia?

 

In Italia esistono molti laghi artificiali. Uno di questi è il lago di Campotosto in Abruzzo.
Com'è la vita nelle zone lacustri? Nelle zone lacustri il clima mite favorisce l'agricoltura, inoltre sono diffuse la pesca e il turismo.

 

Indice argomenti paesaggi

 

 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della L. n.62 del 07.03.2001.

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Discaimer-Privacy

Partita IVA: 01685640680