L'AQUACOLTURA IN EUROPA

IL RUOLO DELL'ACQUACOLTURA NELL'ECONOMIA EUROPEA

 

Qual è il ruolo dell'acquacoltura nell'economia europea?

L'acquacoltura sta assumendo un ruolo crescente nell'ambito dell'economia europea: la quantità di pesce ottenuta da allevamenti rappresenta attualmente circa il 20% della produzione di pesce del continente.

Quali sono i motivi alla base della crescita dell'itticoltura europea?

Alla base della crescita dell'itticoltura europea vi è soprattutto il fatto che i pesci allevati hanno un prezzo più basso rispetto a quelli pescati in mare.

Quali sono gli impieghi del pesce ottenuto da acquacoltura?

Il pesce ottenuto da acquacoltura non è destinato solamente al consumo alimentare, ma viene impiegato anche in farmacologia, nella pesca sportiva e per il ripopolamento degli ambienti acquatici.

Quali sono le varietà maggiormente allevate in Europa?

Le varietà maggiormente allevate in Europa sono:

  • pesci di acqua dolce come trote e storioni;
  • spigole, orate e anguille.

In Italia i maggiori allevamenti sono quelli di mitili e vongole, mentre in Francia molto noti sono gli allevamenti di ostriche.

Quali sono i paesi europei nei quali è maggiorimente sviluppata l'acquacoltura?

I paesi europei nei quali è maggiormente sviluppata l'acquacoltura sono:

  • la Spagna;
  • la Francia;
  • l'Olanda;
  • l'Italia;
  • la Grecia;

 
 


StoriaFacile.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

EconomiAziendale.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter