www.SchedeDiGeografia.net   
  Torna alla home page Iscriviti alla nostra newsletter gratuita Mandaci una mail    
     
   
 
     
     
 
La flora italiana
La vegetazione spontanea che cresce in Italia
 

 

Vedi anche Cartina della vegetazione e delle colture in Italia

In che misura l'uomo è intervenuto, in Italia, sulla vegetazione spontanea?

In Italia, come accade in tutti i paesi con un'elevata densità di popolazione e civilizzati fin dall'antichità, l'uomo è intervenuto notevolmente sulla vegetazione spontanea.

I boschi e la flora spontanea sono stati molto spesso sostituiti da colture agricole.

 

Quali caratteristiche presenta la flora spontanea in Italia?

 

Poiché in Italia si hanno regioni climatiche con caratteristiche molto differenti, la vegetazione spontanea è estremamente varia.

Questa grossa varietà si riscontra anche nelle colture praticate dall'uomo.

Qual'è la vegetazione spontanea della regione alpina?

 

Nella regione alpina crescono soprattutto foreste di sempreverdi, in particolare di aghifoglie come larici e pini silvestri. Questo perché, tali piante resistono bene alle basse temperature invernali.

I pascoli si estendono fin quasi al limite delle nevi perenni.

 

Qual'è la vegetazione spontanea della regione padana? La regione padana è una di quelle nelle quali l'uomo è maggiormente intervenuto sulla vegetazione spontanea, operando grandi disboscamenti, per conquistare terreni da dedicare all'agricoltura dato che, le zone pianeggianti di questa area, si prestano bene allo svolgimento di tale attività economica.

Rimangono comunque, ancora oggi, soprattutto lunghi i corsi d'acqua, pioppi e salici. Le zone povere di acqua sono coperte di brughiera.

 

Qual'è la vegetazione spontanea della regione appenninica? Nella regione appenninica la flora varia soprattutto col variare dell'altitudine:
  • al di sopra del 1.500 metri vi sono i pascoli;
  • tra i 1.000 e i 1.500 metri crescono i boschi di conifere;
  • al di sotto dei 1.000 metri si incontrano faggi, querce e castagni.

 

Qual'è la vegetazione spontanea della regione ligure-tirrenica? La regione ligure-tirrenica è caratterizzata dalla presenza di boschi di latifoglie, arbusti, piante aromatiche e fiori.

In Liguria si trova anche la macchia mediterranea.

 

Qual'è la vegetazione spontanea della regione adriatica?

 

Nella regione adriatica sono presenti1.
  • i pini marittimi;
  • i boschi di latifoglie, come i castagni e i faggi.

 

Qual'è la vegetazione spontanea della regione insulare e calabrese? Tipica della regione insulare e calabrese è la macchia mediterranea caratterizzata dalla presenza di lecci, querce da sughero, pini marittimi, cipressi, carrubi, lauri, mirti

 

Indice argomenti sull'Italia

 

 
 

 

 

 

www.LezioniDiMatematica.net


 
www.StoriaFacile.net

 
www.EconomiAziendale.net

 
www.DirittoEconomia

 
www.LeMieScienze.net

 
www.MarchegianiOnLine.net

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della L. n.62 del 07.03.2001.

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Discaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681