www.SchedeDiGeografia.net  
     
  Torna alla home page      Iscriviti alla nostra newsletter      Contattaci  

 

 
Industria estrattiva in Italia
Le industrie maggiormente diffuse in Italia
 

 
Si veda anche: Cartina dell'ubicazione dei principali giacimenti in Italia
Qual è il ruolo dell'industria estrattiva nell'economia italiana? L'industria estrattiva ha un ruolo limitato nell'economia italiana.

Ciò è dovuto al fatto che l'Italia dispone di poche risorse minerarie

 

Perché l'Italia dispone di risorse minerarie limitate? Da un punto di vista geologico, il nostro paese è di recente formazione.

I terreni più ricchi di minerali sono quelli più antichi: ciò spiega la limitatezza delle risorse minerarie presenti nel nostro paese.

 

Quali sono i principali distretti minerari che si trovano nostro paese?

I principali distretti minerari, in Italia, sono presenti nelle zone di formazione più antica, come:

  • la zona centrale delle Alpi;

 

 
Quali minerali vengono estratti in Italia? Tra i minerali estratti in Italia abbiamo:
  • il ferro, che si trova soprattutto nell'Isola d'Elba e a Cogne in Valle d'Aosta. La sua produzione è, però, estremamente limitata;
  • il piombo e lo zinco, estratti soprattutto in Sardegna, la cui produzione pur essendo in calo è ancora di un certo rilievo;
  • il mercurio, proveniente soprattutto dal Monte Amiata in Toscana;
  • lo zolfo, estratto dai terreni di formazione più recente. La sua produzione in passato è stata molto rilevante tanto che l'Italia è stata la principale produttrice di zolfo fino alla prima guerra mondiale. La maggior parte della produzione viene dalle solfare della Sicilia centro-meridionale;
  • il salgemma, estratto dai giacimenti di Volterra (Toscana), dall'Altopiano Solfifero Siciliano e dalla Calabria settentrionale;
  • il sale marino, prodotto in buone quantità, in Emilia Romagna, in Puglia, in Sicilia e in Sardegna.

 

In Italia si estraggono materiali da costruzione? In Italia si estraggono materiali da costruzione in buona quantità.

Tra essi un ruolo particolare, per la loro fama, hanno i marmi. I più famosi sono estratti dalla cave di Carrara e da quelle delle Alpi Apuane (Toscana). 

L'industria del marmo ha risentito, negli anni più recenti, della concorrenza di materiali meno pregiati, ma più economici.

Oltre ai marmi si estraggono anche:

  • le arenarie;
  • i calcari;
  • il travertino;
  • i tufi vulcanici;
  • i porfidi quarziferi

 

 

Quali sono i materiali da costruzione maggiormente estratti nel nostro paese? I materiali da costruzione maggiormente estratti nel nostro paese sono:
  • le sabbie;
  • le ghiaie;
  • i calcari marnosi, usati nell'industria del cemento;
  • le argille, usate nell'industria del cemento e in quella dei laterizi.

 

Quali altri materiali sono tipici dell'industria mineraria italiana? Altri materiali tipici dell'industria mineraria italiana sono:
  • le lastre di ardesia, note come lavagna, prodotte nella Liguria orientale e usate nelle coperture dei tetti;
  • le terre colorate provenienti da varie regioni;
  • la pozzolana tipica del Lazio e della Campania, che trova impiego nel settore idraulico;

 

Indice argomenti sull'Italia

 

 

Cartografia - tabelle e grafici

Clima

Orientarsi nello spazio

Geografia

Geografia astronomica: Terra - Luna - Sole - pianeti - stelle

Geografia economica

Italia: Italia in generale - Italia fisica - Italia politica - Italia economica - regioni italiane - statistiche e tabelle - curiosità - cartine - 

Paesaggi geografici

 

 

 

www.LezioniDiMatematica.net


 
www.StoriaFacile.net

 
www.EconomiAziendale.net

 
www.DirittoEconomia

 
www.LeMieScienze.net

 
www.MarchegianiOnLine.net

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della L. n.62 del 07.03.2001.

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Discaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681