www.SchedeDiGeografia.net   
  Torna alla home page Iscriviti alla nostra newsletter gratuita Mandaci una mail    
     
   
 
     
     
 
Storia geologica dell'Italia
La presenza di rocce appartenenti a varie ere geologiche in Italia
 

 
Cosa si intende quando si dice che l'Italia è una terra giovane?

 

Quando diciamo che l'Italia è una terra giovane intendiamo che essa è emersa dalle acque marine in tempi relativamente recenti.

Per ciò che concerne le rocce che formano il nostro paese, esse appartengono ad ogni era geologica, anche alle più antiche. Va detto, però, che la maggior parte delle rocce presenti nel nostro paese appartengono ad ere geologiche più recenti.

 

A quale periodo risalgono le rocce più antiche del nostro paese?

 

Le rocce più antiche del nostro paese risalgono al periodo Archeozoico e, in misura maggiore, al periodo Paleozoico.
Le rocce risalenti a tali periodi sono molto diffuse nel nostro paese? Le rocce risalenti a tali periodi non sono molto diffuse. Esse si trovano:
  • in alcune zone delle Alpi;
  • in qualche tratto della Toscana occidentale;
  • in Sardegna e in Corsica, dove sono abbastanza estese.

 

 

Qual è la diffusione, in Italia, delle rocce del periodo Mesozoico? Le rocce del periodo Mesozoico sono ben più diffuse nel territorio italiano.

Esse si trovano:

  • nelle Alpi e nelle Prealpi, soprattutto venete e lombarde;
  • nel Gargano e nella Puglia centrale;

 

Qual è la diffusione, in Italia, delle rocce del periodo Cenozoico e Neozoico? Le rocce del periodo Cenozoico e Neozoico sono quelle maggiormente diffuse. Esse coprono circa i 2/3 dell'Italia.

Le rocce del periodo Cenozoico si trovano;

  • in gran parte della Penisola;

 

In Sicilia si trovano, in notevole quantità, le rocce del Miòcene, uno dei periodi più recenti del Cenozioco, presenti anche in Romagna.

 

Dove sono diffuse, in Italia, le rocce del periodo Quaternario? In Italia, le rocce del periodo Quaternario, si trovano soprattutto:
  • nelle conche intermontane della Penisola e delle isole.

 

 

Quando si sono formati i terreni vulcanici in Italia? I terreni vulcanici, in Italia, si sono formati:
  • sia in epoche recenti quali il Cenozoico e il Neozoico;
  • che in epoche più antiche, cioè prima del Cenozoico.

 

Nel primo caso parliamo di terreni vulcanici recenti, mentre nel secondo caso parliamo di terreni vulcanici antichi.

 

Dove si trovano i terreni vulcanici in Italia? In Italia troviamo i terreni vulcanici recenti:

 

Troviamo, invece, i terreni vulcanici antichi:

  • nella Corsica.

 

 

Indice argomenti sull'Italia

 

 
 

 

 

 

www.LezioniDiMatematica.net


 
www.StoriaFacile.net

 
www.EconomiAziendale.net

 
www.DirittoEconomia

 
www.LeMieScienze.net

 
www.MarchegianiOnLine.net

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della L. n.62 del 07.03.2001.

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Discaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681