LOMBARDIA

SCHEDA DELLA REGIONE LOMBARDIA

 

La sua posizione in Italia:


           La posizione della Lombardia in Italia

Il nome Lombardia:

Il nome Lombardia viene dal popolo dei Longobardi che conquistarono il territorio nel VI secondo d. C, dopo la caduta dell'Impero Romano.

DATI ESSENZIALI

Regione a statuto ordinario.

23.863 km2


La Lombardia è la quarta regione italiana per estensione. La sua superficie rappresenta il 7,9% del territorio nazionale.

9.917.714 abitanti


La Lombardia è la regione italiana con il maggior numero di abitanti.

La popolazione residente in Lombardia rappresenta il 16,9% della popolazione italiana.

416 abitanti per km2

La Lombardia è la seconda regione italiana per densità di popolazione dopo la Campania.

Milano - capoluogo di regione

Bergamo

Brescia

Como

Cremona

Lecco

Lodi

Mantova

Monza e Brianza

Pavia

Sondrio

Varese

Confini:

a Ovest: Piemonte

a Nord: Svizzera

a Est: Trentino Alto Adige - Veneto

a Sud:Piemonte - Emilia Romagna

Territorio:

Montagna: 41% del territorio della regione

Collina: 12% del territorio della regione

Pianura: 47% del territorio della regione

Bernina (m 4.050) - Alpi Retiche

Ortles (m 3.905) - Alpi Retiche Meridionali

Cevedale (m 3.769) - Alpi Retiche Meridionali

Monte Disgrazia (m 3.678) - Alpi Retiche

Adamello (m 3.554) - Alpi Retiche Meridionali

Pizzo Coca (m 3.050) - Alpi Orobie


In Lombardia si trovano:


Nelle Alpi Lepontine non vi sono vette molto elevate. Le Alpi Retiche sono un fascio di catene disposte in modo irregolare.

Le Alpi Orobie si ergono parallele alle Alpi Retiche: tra le due catene si trova la Valtellina, un'ampia valle alpina.

Le Prealpi si estendono dal Lago Maggiore al Lago di Garda. Esse hanno un'altitudine di molto inferiore rispetto alle Alpi. Nelle Prealpi si trovano molte valli in cui scorrono affluenti e sub-affluenti del Po. I principali gruppi prealpini sono il Grigne, la Presolana e il Resegone.

Valtellina - tra le Alpi Retiche e le Alpi Orobie

Val Camonica - tra le Alpi Orobie e le Alpi Retiche Meridionali - valle superiore dell'Oglio

Val Brembana - nella quale scorre il fiume Brembo

Val Seriana - nella quale scorre il fiume Serio

Val Trompia - nella quale scorre il fiume Mella

Val Sabbia - nella quale scorre il fiume Chiese

Valichi:

Passo dello Spluga - collega con la Svizzera

Passo Maloja - si trova in territorio svizzero

Passo Bernina - si trova in territorio svizzero

Passo dello Stelvio - collega la Valtellina con la Val Venosta

Le colline si estendono tra le Prealpi e la pianura.


L'Oltrepò Pavese che si estende a destra del fiume Po è un'area prevalentemente collinare.

Un'altra area collinare si trova nella Brianza: essa ha origine morenica.

Pianura Padana


In Lombardia si trova il tratto centrale della Pianura Padana.

Essa si estende dalla Brianza fino alla riva sinistra del Po.

Parco nazionale dello Stelvio


Numerosi sono i parchi naturali regionali presenti in Lombardia. Tra i più estesi troviamo il Parco Lombardo della Valle del Ticino, il Parco delle Orobie Bergamasche, il Parco dell'Adamello.

Po

Ticino - affluente di sinistra del Po

Adda - affluente di sinistra del Po

Oglio - affluente di sinistra del Po

Mincio - affluente di sinistra del Po


La Lombardia è ricca di acque. Tra i vari fiumi è stata costruita, in passato, una folta rete di canali che ha favorito l'irrigazione. Tra i maggiori canali troviamo il Naviglio Grande.

Alla Lombardia appartiene unicamente la riva sinistra del Po: solamente i territori dell'Oltrepò Pavese e dell'Oltrepò Mantovano si trovano a destra del fiume.

La portata e l'ampiezza del fiume Po crescono mano a mano che esso riceve i suoi affluenti.

Lago Maggiore - sponda orientale

Lago di Lugano

Lago di Como

Lago di Iseo

Lago d'Idro

Lago di Garda

Inverno: freddo

Estate: calda

Piogge/Nevicate: Piogge più abbondanti in montagna

Non mancano le nevicate


Il clima è continentale. Esso è più mite nella zona dei laghi.

In pianura, la presenza di umidità, provoca nebbie soprattutto in autunno e in inverno.

Economia in generale:

La Lombardia è la regione italiana con il maggior prodotto interno lordo, mentre è al terzo posto tra le regioni italiane per il prodotto interno lordo pro capite.

In Lombardia sono diffusi tutti i settori dell'economia: agricoltura, allevamento, industria e settore terziario (turismo, case editrici, banche, assicurazioni, agenzie di comunicazione).

Frumento

Mais

Riso - Lomellina

Foraggio

Patate

Ortaggi

Vite -Valtellina - Oltrepò Pavese - Lago di Garda


In Lombardia il numero di occupati nel settore agricolo è piuttosto basso. Ciò nonostante l'agricoltura è molto redditizia per due ragioni: l'abbondanza di acqua rende i terreni molto fertili, inoltre sono impiegate moderne tecniche di coltivazione.

La Lombardia è tra le regioni italiane con la maggiore produzione di frumento, mais e riso.

Bovini

Suini


In Lombardia si alleva quasi 1/4 dei bovini italiani e più della metà dei suini.

Sono diffuse l'industria casearia e quella dei salumi.

Alimentare - Lodi - Cremona

Tessile

Abbigliamento

Metalmeccanica

Chimica

Elettronica

Farmaceutica


L'industria è molto fiorente in Lombardia e occupa migliaia di lavoratori.

Diffuso:

  • nelle località montane - Bormio - Livigno;
  • nelle città d'arte - Milano - Bergamo - Pavia - Mantova;
  • intorno ai laghi.

ALTRE NOTIZIE

Curiosità:

A Milano si trova il famoso Duomo simbolo della città e dei suoi abitanti.

 
 
 


StoriaFacile.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

EconomiAziendale.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter