CALABRIA

SCHEDA DELLA REGIONE CALABRIA

 

La sua posizione in Italia:


           La posizione della Calabria in Italia

Il nome Calabria:

Il nome Calabria viene dall'antico popolo dei Calabri. Essi vivevano in Puglia, ma quando i Romani conquistarono la regione, lasciarono la Puglia per insediarsi in Calabria.

DATI ESSENZIALI

Regione a statuto ordinario.

15.081 km2


Il territorio della Calabria rappresenta il 5% di quello nazionale.

2.011.395 abitanti


La Calabria è la 10° regione italiana per numero di abitanti. La sua popolazione rappresenta il 3,3% della popolazione nazionale.

Catanzaro - capoluogo di regione

Cosenza

Crotone

Reggio Calabria

Vito Valentia

Confini:

a Ovest: Mar Tirreno

a Nord: Basilicata

a Est: Mar Ionio

a Sud:Mar Ionio


La Calabria è una penisola bagnata ad ovest dal Mar Tirreno e ad est dal Mar Ionio.

In Calabria si trova il punto più stretto d'Italia, l'Istmo Calabro: il Mar Tirreno e il Mar Ionio distano solamente 30 Km l'uno dall'altro.

Lo Stretto di Messina separa la Calabria dalla Sicilia, all'altezza di Villa San Giovanni.

Territorio:

Montagna:

42% del territorio della regione

Collina: 49% del territorio della regione

Pianura: 9% del territorio della regione


Le zone montuose della regione sono:

  • quella al confine con la Basilicata;
  • quella centrale e meridionale;
  • quella sul versante tirrenico.

Serra Dolcedorme (m 2271) - Massiccio del Pollino

Montalto (m 1956) - Aspromonte

Monte Botte Donato (m 1929) - Sila Grande

Monte Nero (m 1881) - Sila Grande

Monte Cocuzzo (m 1541) - Catena Costiera

Monte Paleparto (m 1481) - Sila Grega

Monte Pecoraro (m 1423) - Catena delle Serre


Nella zona settentrionale della regione, ai confini con la Basilicata, si erge il Massiccio del Pollino.

A Sud-Ovest del Massiccio del Pollino si trova il Massiccio del Pellegrino che appartiene ancora all'Appennino Lucano.

A Sud troviamo l'Appennino Calabrese.

Il primo gruppo dell'Appennino Calabrese è la Catena Costiera situata sul versante tirrenico.

Nella zona centrale della Calabria si trova un insieme di fasci montuosi che prende il nome di altopiano della Sila.

La Sila è divisa in tre gruppi principali: la Sila Greca, la Sila Grande, la Sila Piccola.

Dopo la Sila si trova l'Istmo Calabro e subito dopo la catena delle Serre.

All'estremità meridionale della regione si trova l'Aspromonte.

Valle del fiume Crati - percorsa dal fiume Crati


La valle del fiume Crati separata la Catena Costiera dal gruppo della Sila.

Le colline sono situate tra i massicci montuosi e le coste.


Soprattutto le colline che si trovano nella parte settentrionale del versante ionico si caratterizzano per i profondi solchi tracciati dai corsi d'acqua.

Nella parte meridionale della regione e, in particolare sul versante tirrenico, le colline rimpiazzano le montagne con una serie di terrazze.

Piana di Sìbari

Piana di Sant'Eufemia

Piana di Gioia


Le pianure sono poche e hanno una modesta estensione. Sono situate soprattutto nelle zone costiere.

La Piana di Sìbari si affaccia sul Mar Ionio, nel Golfo di Taranto, ed è situata nel tratto finale della valle del fiume Crati.

La Piana di Sant'Eufemia e la Piana di Gioia si trovano sulla costa tirrenica.

  • Versante ionico: basse e sabbiose

  • Versante tirrenico: alte e scoscese


Golfo di Taranto - Mar Ionio

Golfo di Corigliano - Mar Ionio

Golfo di Squillace - Mar Ionio

Golfo di Policastro - Mar Tirreno

Golfo di Sant'Eufemia - Mar Tirreno

Golfo di Gioia - Mar Tirreno


Il Golfo di Corigliano fa parte del Golfo di Taranto ed è compreso tra Capo Spulico a Nord e Capo Trionto a Sud.

Corigliano

Taranto

Crotone

Gioia Tauro

Palmi

Reggio Calabria

Catanzaro

Villa San Giovanni

Isola Dino - Mar Tirreno

Isola di Cirella - Mar Tirreno

Parco nazionale del Pollino

Parco nazionale dell'Aspromonte

Parco nazionale della Calabria


In Calabria si trova anche il parco regionale di Serre e la riserva marina di Capo Rizzuto.

Crati - sfocia nel Mar Ionio

Neto - sfocia nel Mar Ionio

Savuto - sfocia nel Mar Tirreno

Amato - sfocia nel Mar Tirreno

Messina - sfocia nel Mar Tirreno


I fiumi sono tutti di lunghezza modesta dato che la distanza tra i monti e il mare è breve.

Essi hanno carattere torrentizio. In primavera, dopo lo scioglimento delle nevi, trascinano a valle una grande quantità di detriti: questi fiumi sono detti fiumare.

I soli fiumi con un corso d'acqua abbastanza regolare sono quelli che scendono dai Monti della Sila e si gettano nel Mar Ionio.

Lago Arvo - nella Sila

Lago Ampollino - nella Sila

Lago Cecita - nella Sila

Litorale, colline e montagne vicine alla costa: mite

Massicci interni: rigido

Piogge/Nevicate: precipitazioni nevose abbondanti in inverno sui massicci interni precipitazioni piovose scarse, maggiori sul versante tirrenico

Economia in generale:

La Calabria è la penultima regione italiana per prodotto interno lordo pro-capite seguita solamente dalla Campania.

Ortaggi

Olivo

Agrumi


L'agricoltura è praticata soprattutto nelle zone collinari e in pianura.

Essa è poco produttiva a causa della carenza di acqua, delle modeste dimensioni delle aziende agricole e dei metodi di coltivazione poco avanzati.

La Calabria è la seconda regione italiana per produzione di agrumi (più del 37% della produzione nazionale) preceduta solamente dalla Sicilia.

La Calabria è la seconda regione italiana anche per la produzione di olivo (oltre il 29% della produzione nazionale) preceduta solamente dalla Puglia.

Tipici della zona sono le coltivazioni di gelsomino e di bergamotto impiegati per la produzione di essenze.

Ovini

Caprini


La Calabria è la regione italiana per numero di capi ovini allevati pari a poco meno del 4% della produzione nazionale.

La Calabria è la regione italiana per numero di capi caprini allevati pari a oltre il 15% della produzione nazionale.

Pesce Spada - Stretto di Messina

Chimiche

Alimentari

Metallurgiche

Artigianato (ceramiche - terracotte - cesti in vimini - pizzi e merletti)


L'industria non è molto sviluppata. Prevalgono aziende di piccole dimensioni diffuse soprattutto nelle aree portuali.

Diffuso solamente in alcune zone balneari (Tropea, Capo Rizzuto, Diamante).

Poco sviluppato il turismo montano.

ALTRE NOTIZIE

Curiosità:

In Calabria vivono moltissime comunità di alabanesi.

 
 
 


StoriaFacile.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

EconomiAziendale.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter